TIM: nuovo accordo con DAZN su diritti serie A. Migliorano opzioni disponibili per i clienti

4 Agosto 2022, di Redazione Wall Street Italia

TIM ha annunciato nella serata di ieri di aver raggiunto un accordo con DAZN. L’intesa consente a quest’ultima di
distribuire i diritti per la visione delle partite del Campionato di Serie A TIM tramite qualsiasi terza parte. E’ quanto si legge nel comunicato diramato dal gruppo di tlc.

“Il contratto migliorerà le opzioni disponibili per i clienti TIM, che continueranno a vedere le partite attraverso TimVision, la piattaforma streaming più vantaggiosa e ricca di contenuti sul mercato, e offrirà in più la possibilità di vedere i contenuti di DAZN anche sul digitale terrestre – si legge nella nota – Inoltre, TimVision propone ai propri clienti il meglio dell’intrattenimento premium, lo sport e
tutto il calcio nazionale e internazionale grazie alle partnership con i principali player del settore (discovery+, Infinity+, Disney+ e Netflix). Grazie al nuovo assetto contrattuale si raggiunge l’obiettivo di distribuire i diritti su una pluralità di piattaforme nell’ottica di realizzare un modello economico più sostenibile e
soggetto a minore volatilità”.

“Nel Bilancio 2021 – conclude il comunicato – era stato iscritto un Fondo rischi contratti onerosi a fronte della marginalità complessiva negativa lungo l’intera durata contrattuale per alcuni contratti di offerta di contenuti multimedia, fra cui quello fra TIM e DAZN. La valutazione del Fondo contratti onerosi in essere al 30 giugno 2022 tiene conto del nuovo scenario. TIM ha informato l’Autorità Antitrust del raggiungimento del nuovo accordo”.