Tesmec alza il velo sui conti: utile netto a 7,9 milioni di euro

5 Agosto 2022, di Redazione Wall Street Italia

Utile netto di 7,9 milioni di euro, in netta crescita rispetto all’utile netto di 1 milione dello stesso periodo di un anno fa e ricavi consolidati aumentati del 16,9% a 113,3 milioni di euro.
Così Tesmec società quotata su Euronext STAR Milan e attiva nel campo della costruzione di infrastrutture relative al trasporto di energia elettrica, dati e materiali, alza il velo sui conti semestrali rivelando L’Ebitda pari a 18,7 milioni di euro (+36,5%), con margine al 16,5%, l’Ebit a 8 milioni (da 2,9 mln). L’Indebitamento Finanziario Netto al 30 giugno 2022 e’ pari a 133,1 milioni di euro, in aumento sia rispetto ai 121,0 milioni al 31 dicembre 2021 sia rispetto ai 119,4 milioni al 31 marzo 2022, a causa dell’incremento del capitale circolante netto in conseguenza delle incertezze negli approvvigionamenti dei materiali e della componentistica e nelle spedizioni dei prodotti finiti.
“Tesmec ha registrato il semestre migliore nella sua storia con una crescita di tutti gli indicatori economici di riferimento, nonostante un contesto internazionale ancora incerto a causa delle tensioni associate al conflitto in Ucraina, dell’aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia e dalle criticità sulle catene di approvvigionamento”, ha commentato l’AD Ambrogio Caccia Dominioni.