Telecom: pochi spunti nel weekend sul tema Tim e rete unica (analisti)

18 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

CDP dovrebbe considerare attentamente il cambiamento di contesto. Così Il Sole 24 Ore riporta le dichiarazioni del responsabile per le tlc di Fratelli d’Italia Alessio Butti secondo cui la preoccupazione è che l’incertezza politica possa rallentare le decisioni. Sul fronte delle valutazioni, lo stesso articolo del Sole riporta che Vivendi avrebbe in mente una valutazione di 31bn mentre CDP non salirebbe molto oltre i 20bn. “ 20bn, ci sarebbe spazio per Tim per ridurre drasticamente il debito e per evidenziare upside rispetto al nostro target, che riflette circa 18bn di EV AL. Al momento vediamo però queste considerazioni passare in secondo piano fintanto che non sarà chiarito il timing dei prossimi passaggi” così Equita.