Telecom Italia nel mirino delle vendite, pesa report negativo di Ubs

10 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Giornata di vendite per Telecom Italia, che sentono il peso di  un report particolarmente negativo di Ubs. Gli analisti della banca svizzera consigliano di vendere le azioni (Sell), stimando un target di prezzo inferiore alle attuali quotazioni, ossia attorno a 0,59 euro (e a 0,5 euro per le risparmio).

Ubs, ha tagliato le stime della società per il periodo 2018-2020, mettendo in conto la prospettiva di un ribasso delle guidances fino al 50% rispetto ai numeri del consensus e fino al 60% sui numeri indicati dai vertici dell’azienda. Intorno alle 14,30 il titolo segna un ribasso del 2,5% a 0,63 euro.