Telecom e Vodafone nei mirino dell’Antitrust per “telemarketing aggressivo”

5 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Telecom e Vodafone finiscono nel mirino dell’Antitrust per “telemarketing aggressivo”. Le due compagnie telefoniche – spiega l’Antitrust – “avrebbero posto in essere una significativa attività di telemarketing consistente nel contattare, mediante l’uso del telefono e con l’ausilio di un operatore, anche attraverso soggetti esterni, la propria clientela effettiva o potenziale, ai fini di vendita diretta o di comunicazione promozionale di propri prodotti o servizi”. Le telefonate “verrebbero effettuate sull’utenza privata fissa o sul cellulare dei consumatori, in qualunque momento della giornata e in maniera insistente”.