Tasso Btp 10 anni sfonda muro 4%, rendimento al top da gennaio 2014

13 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

L’impennata dei rendimenti obbligazionari a livello globale, abbinata alla mancanza di chiarezza di settimana scorsa da parte della Bce su come gestirà l’aumento degli spread, ha portato il Btp a 10 anni toccare la soglia del 4% di rendimento per la prima volta da gennaio 2014.

Il rendimento a 10 anni dell’Italia è aumentato di 24 punti base oggi spingendosi fino al 4,005%, con spread Btp/Bund in area 240 pb.

Adesso i futures indicano la probabilità di di 171 punti base di rialzi dei tassi della BCE entro fine anno rispetto ai 140 punti base prima dell’ultima riunione di giovedì scorso.