Tassi Treasuries Usa prezzano Fed aggressiva per molto: rendimenti 2 anni schizzano al 3,794%, record dal 2007

14 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

La pubblicazione del dato relativo all’inflazione Usa e le conseguenti scommesse dei mercati su una carrellata di ulteriori rialzi dei tassi da parte della Fed di Jerome Powell ha fatto schizzare i tassi dei Treasuries a livelli record. In particolare, i tassi dei Treasuries Usa a 2 anni sono volati di oltre 17 punti base, al 3,748%, dopo aver toccato durante la sessione un massimo intraday pari al 3,794%, livello massimo dal novembre del 2007. I tassi dei Treasuries Usa a 10 anni sono saliti di 6 punti base al 3,42%. I tassi a 30 anni hanno segnato un rialzo per la maggior parte della seduta, prima di scendere nel finale di 2 punti base, al 3,492%.

Nel mese di agosto, l’inflazione degli Stati Uniti misurata dall’indice dei prezzi al consumo è rallentata al ritmo annuo dell’8,3%, rispetto al +8,5% di luglio. L’indebolimento dell’indice CPI è avvenuto tuttavia a un ritmo inferiore di quanto atteso dal consensus degli analisti, che avevano previsto un aumento pari a +8,1%.

Su base mensile l’inflazione headline è salita inoltre dello 0,1%, rafforzandosi rispetto al dato invariato di luglio, e confermando una crescita superiore, anche in questo caso, alle stime, che erano per un calo dello 0,1%.

La componente core dell’inflazione ha alimentato ulteriormente i timori degli investitori, balzando ad agosto del 6,3% su base annua, così rafforzandosi rispetto al +5,9% di luglio, e ben oltre il +6,1% stimato; su base mensile, l’indice CPI core è salito dello 0,6%, oltre il +0,3% stimato e il doppio rispetto al precedente +0,3% di luglio.

Il prossimo annuncio sui tassi Usa è atteso in data 21 settembre: a questo punto una stretta di 75 punti base, la terza consecutiva, viene considerata inevitabile.

stando al trend del FedWatch del CME Group, i futures sui fed funds prezzano un rialzo dei tassi di 75 punti base per la terza volta, la prossima settimana, con una probabilità pari al 100%.