Tassi Btp più alti di quelli della Grecia, spread sale ancora

21 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Forti vendite oggi sui Btp in scia all’evoluzione della crisi di governo con lo sgretolamento della coalizione a supporto del Primo Ministro Mario Draghi. Ieri M5S, Lega e Forza Italia hanno deciso di non partecipare al voto di fiducia che ha fatto seguito al discorso di Mario Draghi al Senato.

Draghi stamattina ha annunciato alla Camera che si recherà al Quirinale e appaiono inevitabili le sue dimissioni. Una crisi di governo che con ogni probabilità porterà allo scioglimento delle Camere ed elezioni il prossimo 2 ottobre.

Lo spread Btp-Bund è in ulteriore allargamento in area 220 punti base dai 212 a cui era salito ieri. In 24 ore è salito di oltre 20 punti base. Il rendimento del decennale italiano è salito al 3,5%, superando quello della Grecia che è del 3,48%.