Svimez: Sud esce dalla crisi ma ancora è in affanno

7 Novembre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Il Sud d’Italia esce dalla crisi e registra una performance superiore rispetto al resto del paese secondo quanto reso noto nel Rapporto 2017 sull’economia del Mezzogiorno a cura della Svimez.

Tuttavia la ripresa congiunturale è insufficiente ad affrontare le emergenze sociali visto che il lavoro ancora manca e 10 meridionali su 100 risultano in condizioni di povertà assoluta. Il tasso di occupazione nel Mezzogiorno è ancora il più basso d’Europa, nonostante nei primi 8 mesi del 2017 siano stati incentivati oltre 90 mila rapporti di lavoro.