Stress test Fed: le 33 banche Usa più importanti hanno capitali sufficienti a fronteggiare grave contrazione economia

24 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

Le 33 banche più grandi degli Stati Uniti hanno superato gli stress test della Fed, dimostrando di avere capitali sufficienti per affrontare una grave contrazione economica. E’ quanto ha annunciato la stessa banca centrale americana.

Negli ultimi stress test, la Federal Reserve ha ipotizzato uno scenario caratterizzato da un tasso di disoccupazione degli Stati Uniti più che doppio rispetto ai livelli attuali, al 10%, e da una contrazione economica così grave nel mercato immobiliare commerciale e nell’azionario Usa, da provocare perdite superiori a 600 miliardi di dollari.

Anche in questo scenario, le 33 banche più grandi degli Stati Uniti disporrebbero, in media, di un capital ratio pari al 9,7%, ben superiore al 4,5% richiesto dalla legge.