Stati Uniti: non farm payrolls meglio delle stime, ad aprile creati 428mila nuovi posti di lavoro

6 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

L’economia Usa ha creato più posti di lavoro delle attese ad aprile in un mercato sempre più teso e nonostante l’aumento dell’inflazione e i timori di un rallentamento della crescita.
Secondo i dati diffusi oggi dal Dipartimento del lavoro Usa, nel mese di aprile sono stati creati 428.000 nuovi posti di lavoro in linea con il dato di marzo (dato rivisto dal precedente +431mila), facendo però meglio delle attese degli analisti che avevano previsto un ritmo più basso, pari a +391mila.