Stati Uniti: attività manifatturiera rallenta a marzo al livello più basso da novembre 2020

1 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

L’attività manifatturiera negli Stati Uniti rallenta a sorpresa. A marzo, l’indice Ism manifatturiero si è attestato a 57,1 punti, in calo dai 58,6 punti del mese prima. Deluse le attese degli analisti che si aspettavano un ulteriore aumento a 59 punti. Nonostante abbia registrato il ventiduesimo mese consecutivo in espansione (sopra i 50 punti), si tratta della lettura più bassa dal novembre 2020.