Utili Usa da recessione: atteso il peggior calo dai tempi della crisi

14 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

MILANO (WSI)- Gli utili delle società dell’S&P 500, bilanciate per il numero di azioni, sono attesi in calo del 7,2% nel quarto trimestre dell’anno appena concluso, mentre i ricavi dovrebbero scendere del 3,1%. E’ quanto prevede Bloomberg sottolineando che questo sarebbe, con tali dati, il peggior trimestre per i risultati delle aziende americane dal terzo trimestre del 2009, nonché il terzo trimestre consecutivo con profitti in calo. A innescare questa tendenza, spiega Bloomberg, sono il rafforzamento del dollaro e il calo dei prezzi del petrolio.

Ssecondo le ultime previsioni di Factset, gli utili per azione (Eps) sono previsti in ribasso, sempre per l’ultimo trimestre del 2015, del 5%, flessione che seguirebbe il -3,1% nel terzo trimestre e il -1,7% del secondo trimestre.

Il trend confermerà che la Corporate America vive una fase di recessione sul fronte degli utili.