S&P’s alza le stime su Pil Eurolandia per il biennio 2018-2019

28 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Standard & Poor’s vede rosa sull’economia dell’eurozona. Gli esperti dell’agenzia di rating hanno sottolineato che il 2017 si è chiuso con una crescita del 2,5%, il ritmo più rapido in dieci anni.

“L’economia dell’eurozona ha raggiunto velocità di crociera” spiegano gli economisti di S&P secondo cui “la principale ragione di questo trend è il grande ritorno del commercio mondiale che ha rimesso in moto le industrie dell’eurozona”

Sulla scia di questa analisi, S&P prevede che l’espansione economica continuerà a un passo rapido e ha di conseguenza alzato le stime di pil per la regione al 2,3% per quest’anno e all’1,9% per il 2019.