S&P 500 prevede un calo del 16% delle emissioni globali di obbligazioni sostenibili

20 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Dopo la forte crescita dell’emissione di bond sostenibili degli ultimi anni, ora la situazione sembrerebbe essere cambiata, infatti, l’ultimo report di S&P 500 evidenzia un peggioramento dello scenario. A riguardo l’ultimo report dell’agenzia di rating vede una caduta delle emissioni globali delle obbligazioni sostenibili e per questo motivo sono state abbassate del 16% le previsioni precedentemente fatte a febbraio di quest’anno.

Da questo punto di vista gli analisti di S&P 500 osservano che a causa del deterioramento delle condizioni del credito l’emissione globale di green bond e di obbligazioni legate alla sostenibilità sono scese fortemente durante l’anno in corso.
Al momento le stime di S&P stimano che le emissioni totali di obbligazioni legate alla sostenibilità quest’anno si attesteranno a quota a $ 865 miliardi, rispetto alla precedente previsione di febbraio di $ 1,5 trilioni.