SocGen: patteggiata maxi multa con autorità Usa

20 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

1,34 miliardi di dollari è la maxi multa che la banca francese SocGen ha patteggiato con le autorità Usa dopo essere stata accusata di aver violato sanzioni Usa riguardanti Iran, Cuba, Sudan e Libia.

Prendiamo atto con rammarico delle carenze messe in evidenza e abbiamo collaborato con le autorità americana per risolverle. Tali decisioni, sulla scia della soluzione di altre indagini di quest’anno, consentono alla Banca di chiudere un capitolo sulle nostre più importanti controversie storiche”.

Così in una nota Frederic Oudea, amministratore delegato del gruppo.