Snam rivede al rialzo le stime per fine anno, grazie a semestre in crescita

1 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Crescita a due cifre per l’utile netto di Snam: nel primo semestre 2019, i profitti sono saliti dell’11,1% a 581 milioni grazie al ‘positivo andamento gestione operativa, alla riduzione degli oneri finanziari e ai contributi da partecipate’. Viene così aumentata la stima di crescita utile a fine anno da una guidance comunicata del 5% a una nuova guidance di +6-7%.

L’Ebit sale del 3,7% a 756 milioni ‘grazie anche ai meccanismi di aggiornamento tariffario’ mentre i ricavi lievitano del 4,8% a 1,33 miliardi. Gli investimenti tecnici salgono a 408 milioni, il free cash flow a 794 milioni mentre i debiti finanziari netti calano leggermente a 11,523 miliardi.