Seco e Pizzarotti insieme per sostenibilità e sicurezza delle smart cities

14 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Seco e Pizzarotti uniscono le forze per la sostenibilità e sicurezza delle smart cities. Nel dettaglio, Impresa Pizzarotti & C. (attiva nella progettazione e realizzazione di infrastrutture stradali, ferroviarie e aeroportuali ed opere di edilizia sanitaria e residenziale) ha scelto Clea, la piattaforma software di IoT e AI sviluppata da Seco, per abilitare la gestione “intelligente” di infrastrutture stradali e ospedaliere tramite una serie di applicazioni e funzionalità ad alto valore aggiunto. Le due aziende, si legge nel comunicato congiunto, lavoreranno allo sviluppo di una soluzione hardware e software per monitorare lo stato di operatività e i consumi energetici di tali infrastrutture, per consentire agli utilizzatori di individuare le più opportune azioni di miglioramento e riduzione dell’impatto ambientale, accelerando un percorso di transizione verso un modello di smart cities sicuro e sostenibile.

In quest’ambito, Pizzarotti svilupperà una soluzione basata su Clea in cui un insieme di app personalizzate consentirà di visualizzare in tempo reale i dati provenienti dai diversi assets. Grazie all’intelligenza artificiale, Pizzarotti e i suoi clienti saranno in grado di controllare da remoto lo stato delle proprie infrastrutture, localizzando ciascun dispositivo connesso e monitorandone la regolare operatività. Un algoritmo permetterà poi di prevedere il guasto dei componenti montati in qualsiasi dispositivo collegato, consentendo di pianificarne le attività di manutenzione e di prevenire interruzioni di funzionamento.