Saras espande capacità rinnovabile in Sardegna, nuovo parco fotovoltaico da 79MW

7 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Saras espande la sua capacità rinnovabile in Sardegna con il nuovo parco fotovoltaico da 79MW. Nel dettaglio, il gruppo attivo nella raffinazione di petrolo guidato dalla famiglia MOratti ha comunicato che lo scorso 30 marzo la Regione Autonoma Sardegna ha deliberato l’Autorizzazione Unica a favore d Sardeolica (società operante nel settore delle energie rinnovabili e interamente controllata da Saras) per la costruzione e l’esercizio di un impianto fotovoltaico di 79 MW nell’area industriale di Macchiareddu, nel comune di Uta in provincia di Cagliari.

L’impianto, denominato “Helianto” costituisce un significativo progresso nelle strategie del Gruppo Saras nel settore delle energie rinnovabili, aggiungendosi agli esistenti parchi eolici in Sardegna della potenza di 171 MW, e portando la potenza totale a 250 MW. Il parco Helianto presenta caratteristiche ottimali per insolazione e configurazione e si integrerà nelle modalità di gestione industriale di Sardeolica, in particolare sfruttando le sinergie con i parchi eolici contigui di Macchiareddu, acquisiti nel giugno 2021. Il gruppo, oltre allo sviluppo dei progetti di produzione di energia rinnovabile, è impegnato in progetti dedicati al green hydrogen, alla carbon capture and storage, e alla bioraffinazione.