Santander ringrazia il Brasile, motore di crescita degli utili

26 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Volano gli utili del Banco Santander, la prima banca spagnola e una delle principali della zona euro. L’istituto di credito ha chiuso il primo trimestre con un aumento dell’utile netto del 14,3% a 1,86 miliardi di euro, grazie al tasso di cambio favorevole in Brasile. Senza l’impatto dei cambi, l’incremento sarebbe stato del 10 per cento. L’utile netto è aumentato del 77% in Brasile, grazie “all’apprezzamento del real brasiliano”.