Samsung: tonfo record alla Borsa di Seul dopo richiamo smartphone

12 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

SEUL (WSI) – Crolla stamani alla borsa di Seul il titolo Samsung che perde oltre il 7% per effetto del richiamo dell’ultimo nato, il Galaxy Note 7.

Sono 35 infatti i casi segnalati di incendio od esplosione della batteria dello smartphone della Samsung e la stessa azienda ha chiesto ai clienti di restituirlo immediatamente. Il guasto del nuovo nato in casa Samsung potrebbe costare il taglio di un quinto dell’utile trimestrale del gruppo.