Salone del Mobile si terrà a Milano dal 21 al 26 aprile. A rischio presenza cinese

12 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Al prossimo Salone del Mobile, appuntamento di riferimento per il settore del mobile e del design, che si terrà a Milano dal 21 al 26 aprile, “mancheranno i visitatori cinesi, che l’anno scorso hanno rappresentato la componente maggiore”, circa “30 mila” presenze.

Lo ha spiegato il presidente del Salone, Claudio Luti, a margine della presentazione della manifestazione.

“Il Salone del Mobile riparte, saremo pronti tra due mesi con gli amici da tutto il mondo, chiaramente sappiamo quale è la situazione in Cina e sapremo gestirla” ha assicurato, ammettendo che “Certo, i cinesi mancheranno” ma ci saranno “dei provvedimenti, abbiamo rafforzato il digitale e questo servirà per il futuro, non solamente per i cinesi”.