Salini Impregilo, nuova offerta per Astaldi

16 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Il cda di Salini Impregilo ha presentato un’offerta su Astaldi alla luce dell’aggiornamento del piano di concordato della società, nel quadro del Progetto Italia, operazione di consolidamento del settore delle grandi opere e delle costruzioni.

La proposta, articolata in molti punti, prevede tra l’altro un aumento di capitale per cassa pari a 225 milioni riservato a Salini Impregilo, l’impegno alla concessione di alcune linee di credito e l’ipotesi di un aumento di capitale di Salini da 600 milioni con la partecipazione di banche e Cdp.

Il piano comprende anche linee di credito per Salini e Astaldi da parte delle banche fino a 984 milioni.