Russia, Giappone vieta export attrezzature per raffinazione petrolio, congela asset di altri oligarchi

8 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il Giappone ha annunciato la decisione di vietare l’esportazione verso la Russia di attrezzature per la raffinazione di petrolio. Vietato anche l’export di prodotti verso la Bielorussia che potrebbero essere utilizzati dall’esercito della nazione.

Il governo di Tokyo ha deciso anche di congelare gli asset di altri 32 tra funzionari e oligarchi russi e bielorussi, in risposta all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Vladimir Putin.