Royal Dutch Shell: volano gli utili, livello più alto dal 2012

31 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Taglio dei costi e aumento dei prezzi del greggio fanno volare gli utili della Royal Dutch Shell che toccano nel 2018 i 23 miliardi di dollari (+80%), il risultato più alto dal 2012. Negli ultimi tre mesi dell’anno il colosso petrolifero anglo-olandese ha registrato utili adjusted in crescita da 4,3 a 5,69 miliardi di dollari.

Abbiamo rispettato le nostre promesse per il 2018, incluso il completamento del piano di disinvenstimenti da 30 miliardi di dollari e avviando una serie di progetti di crescita, mantenendo la disciplina sugli investimenti di capitale.

Così l’amministratore delegato, Ben van Beurden.