Rolls Royce: mercato premia ristrutturazione, titolo in volata

15 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Piace al mercato il piano di riduzione dei costi della casa automobilistica Rolls Royce, che, come ha spiegato l’azienda, passa anche attraverso la soppressione di 4.600 posti di lavoro. In mattinata il titolo segna alla Borsa di Limdra un rialzo superiore al 10%.

La maggior parte dei tagli si concentrerà nel Regno Unito, dove la società ha 23.000 dipendenti su un totale mondiale di 50.000, e un terzo delle persone lascerà l’azienda entro il 2018.

Secondo le stime del gruppo, la ristrutturazione costerà 500 milioni di sterline, ma ne farà risparmiare 400 l’anno al gruppo da qui al 2020. Dopo i profit warning del 2014 Rolls-Royce ha già tagliato oltre 5.000 posti di lavoro, risparmiando circa 250 milioni di sterline.