Rischio default Italia ai minimi da cinque anni, dopo accordo manovra

20 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Dopo l’accordo raggiunto tra Italia e Commissione europea sulla legge di bilancio, è sceso ai minimi da luglio il rischio default sul debito italiano a 5 anni,

I credit default swap a 5 anni sono scesi ieri a 205 punti base, il minimo dal 23 luglio secondo dati Markit. Questo significa che occorrono 205.000 euro per assicurare 10 milioni di euro di debito italiano dal rischio default a 5 anni.