Ricerca Harvard: coronavirus diffuso in Cina già da agosto 2019

9 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

Il nuovo coronavirus potrebbe essersi diffuso in Cina già nell’agosto 2019, Lo riporta una ricerca della Harvard Medical School basata sulle immagini satellitari dei flussi di pazienti negli ospedali e sui dati dei motori di ricerca.

Secondo lo studio, che è ancora in fase di revisione, le immagini dei parcheggi hanno mostrato un “forte aumento” a partire da agosto 2019 e con un picco a dicembre 2019.

Tra settembre e ottobre, cinque dei sei ospedali analizzati hanno visto il loro più alto volume giornaliero di automobili. Quanto alle ricerche sul web, l’utilizzo delle parole “diarrea” e “tosse” è aumentato notevolmente circa 3 settimane prima del picco nei casi confermati di Covid-19 alla fine del 2019.

“L’aumento del traffico ospedaliero e dei dati sulla ricerca dei sintomi a Wuhan ha preceduto l’inizio documentato della pandemia di SARS-CoV-2 nel dicembre 2019”, sostiene la ricerca. “Sebbene non possiamo confermare se l’aumento del volume sia direttamente correlato al nuovo virus, le prove a nostra disposizione supportano altri studi recenti che dimostrano come l’emergenza abbia avuto origine prima dell’identificazione nel mercato del pesce di Huanan”.