Report occupazione Usa: creati 431.000 nuovi posti, in crescita partecipazione forza lavoro

1 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo l’economia degli Stati Uniti ha creato 431.000 nuovi posti di lavoro, al di sotto della crescita dell’occupazione pari a +490.000 attesa dal consensus degli analisti.

Rivisti al rialzo tuttavia i dati di gennaio e febbraio: a gennaio, l’aumento delle buste paga è stato di 504.000 unità, più del rialzo di 481.000 unità precedentemente reso noto.

A febbraio, l’aumento è stato di 750.000 unità, più del rialzo di 678.000 unità comunicato in precedenza.

Dal rapporto sull’occupazione Usa di marzo è emerso inoltre l’aumento della partecipazione alla forza lavoro, dal 62,3% di febbraio al 62,4%.