Relatech: ricavi 2021 in crescita del 53% con acquisizioni di Dialog Sistemi e Gruppo SIGLA

29 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Relatech ha chiuso il 2021 con ricavi delle vendite consolidati pari a 27,9 milioni, senza pro-formare le acquisizioni di Dialog Sistemi e Gruppo SIGLA, in crescita del 53% circa rispetto a 18,3 milioni del 31 dicembre 2020 (31 milioni pro-forma).
Nel 2021, la crescita endogena dei ricavi delle vendite, a parità di perimetro con il 2020, è pari a circa il 20%.
L’EBITDA adjusted è pari a 6,9 milioni e risulta in crescita del 18%.L’EBITDA adjusted proforma è pari ad 7,3 milioni in crescita del 24% rispetto al 2020.
Il Risultato Netto adjusted è pari a 5,3 milioni in crescita del 65% circa rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente. Il Risultato Netto reported si attesta a 3,6 milioni (+43% rispetto al 2020).
Ai sensi e per gli effetti di quanto indicato al punto 6) del terzo comma dell’art. 2428 del Codice Civile, si segnala che seppur in un contesto socioeconomico ancora influenzato dalla diffusione della pandemia da Covid-19, i risultati conseguiti nel periodo mostrano però segnali positivi. Lo scenario internazionale è stato caratterizzato da un processo di ripresa economica, seppure con tempi e ritmi eterogenei tra i paesi, mostrando una crescita per il Pil italiano, con un dinamismo più accentuato di quello degli altri principali paesi europei.
Lo scenario futuro incorpora gli effetti della progressiva introduzione degli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Una delle sei grandi aree di intervento sui quali il PNRR si dovrà focalizzare riguarda la trasformazione digitale, che prevede tra l’altro da parte delle imprese, in particolare per le PMI, l’adozione delle tecnologie digitali.
In tale contesto, il Gruppo Relatech è ben posizionato per cogliere le opportunità offerte dall’evoluzione del mercato, in termini di servizi e soluzioni legati alla trasformazione digitale.