Recordati: utile netto a 96,7 milioni (+7,6%) enl 1° trimestre, oltre attese

10 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Recordati ha chiuso il primo trimestre 2022 con ricavi netti consolidati pari a 419,4 milioni di euro rispetto a 384,8 milioni nel primo trimestre dell’anno precedente (+9% a cambi correnti, +10,9% a cambi costanti) e riflettono il recupero dei principali mercati (soprattutto su prodotti relativi a patologie influenzali e OTC) e anche l’andamento dei prodotti relativi alle malattie rare e il maggior contributo di Eligard®, preso in licenza a gennaio 2021.

L’ebitda è pari a 163 milioni, in aumento dell’8,7% rispetto al primo trimestre del 2021, con un’incidenza sui ricavi del 38,9%. L’utile netto, pari a 96,7 milioni, è in aumento del 7,6% rispetto al primo trimestre del 2021, con un’incidenza sui ricavi del 23,1%.

Numeri trimestrali che sono andati oltre le attese degli analisti. Il consensus Bloomberg indicava ricavi a 413 mln, utile netto a 95 mln ed ebitda a 157,5 mln.

Confermata la guidance 2022 . I ricavi sono visti compresi tra 1.720 ed 1.780 milioni, l’ebitda tra 630 ed 660 milioni e utile netto rettificato compreso tra 450 e 470 milioni.