Recordati: è morto il presidente e AD Giovanni Recordati

16 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – E’ morto dopo una lunga malattia Giovanni Recordati, presidente e ad di Recordati. A renderlo noto la stessa società che oggi si riunisce per deliberare sulle nuove cariche e deleghe.

Giovanni Recordati è stato amministratore delegato dell’azienda dal 1990 e anche presidente dal 1999. Sotto la sua gestione il gruppo è cresciuto ininterrottamente diventando una realtà farmaceutica internazionale con filiali in Europa, Nord America, Sud America e Nord Africa e sviluppandosi anche nel settore delle malattie rare. La scomparsa di Giovanni Recordati, sotto la cui leadership lungimirante il gruppo si è sviluppato in modo significativo, è una dolorosa perdita e un momento molto triste per il gruppo, i suoi dipendenti e collaboratori. L’ulteriore crescita del gruppo in linea con la strategia di sviluppo tracciata dal nostro presidente e seguita durante tutti questi anni continuerà ad essere perseguita da noi con convinzione e sarà la nostra priorità”.