Recordati: assemblea azionisti approva bilancio 2021, dividendo a 1,10€. Nominato nuovo cda – ERRATA CORRIGE

29 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

La notizia pubblicata alle 14:10 contiene un errore nel titolo e nel testo. Ci scusiamo con i lettori. Di seguito la notizia corretta.

L’Assemblea degli azionisti di Recordati ha approvato il bilancio 2021 che vede i ricavi netti consolidati pari a 1.580,1 milioni di euro (+9,1% rispetto al 2020), Ebitda di 602,3 milioni (+5,8%), utile operativo di 490,2 milioni (+4,5%), utile netto di 386 milioni (+8,7%) e utile netto rettificato di 424,6 milioni (+3,5%).
E’ stata approvata anche la distribuzione di un dividendo di 1,10 euro per ciascuna azione (+4,8% rispetto al 2020), di cui 0,53 euro già pagato nel mese di novembre 2021.
L’assemblea ha inoltre nominato il cda, composto di 12 membri per il triennio 2022-2024: Andrea Recordati è stato confermato presidente e Robert Koremans amministratore delegato con le medesime deleghe già attribuitegli in precedenza. Sempre oggi, la società ha comunicato i ricavi del primo trimestre che si sono attestati a 419,4 milioni, in linea con le aspettative, +9% rispetto al pari periodo dell’anno precedente.