Quote latte: Corte di Giustizia respinge ricorso Italia

25 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Nuova sconfitta dell’Italia nella complessa vicenda delle quote latte. Oggi una sentenza della Corte di giustizia europea ha respinto il ricorso dell’Italia accettando invece le ragioni della Commissione sul recupero integrale degli aiuti connessi alle quote latte decisi dall’Italia nel 2003, con riferimento ai periodi 1995-1996 e 2001-2002.

Secondo la Corte, la legge con cui l’Italia ha fatto slittare al 30 giugno 2011 la rata annua di rimborso in scadenza il 31 dicembre 2010, ha trasformato in un aiuto nuovo e illegale tutto il regime di aiuti concesso un tempo, a condizioni diverse, dal Consiglio Ue.