11:18 giovedì 20 Giugno 2024

Produzione nelle costruzioni in aumento in Italia: i dati di ISTAT

Ad aprile 2024 la produzione nelle costruzioni ha registrato un incremento del 2,3% rispetto al mese precedente, segnando la fine di una fase di flessione durata due mesi. Lo comunica l’ISTAT, che sottolinea come la dinamica trimestrale rimanga negativa.

La serie corretta per gli effetti di calendario evidenzia una crescita tendenziale sostenuta, in accelerazione rispetto ai periodi precedenti. Secondo l’Istituto di statistica, l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è aumentato del 2,3% rispetto a marzo. Tuttavia, nel trimestre febbraio-aprile 2024, la produzione ha subito una flessione dell’1,2% rispetto al trimestre precedente.

Su base tendenziale l’indice grezzo ha registrato un incremento del 21,0%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario è cresciuto del 10,5%, grazie anche ai giorni lavorativi di calendario, che sono stati 20 contro i 18 di aprile 2023. Nei primi quattro mesi del 2024 l’indice grezzo ha segnato un aumento del 10,5%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario ha registrato una crescita dell’8,7%. Questi risultati indicano una ripresa significativa della produzione nelle costruzioni, nonostante le difficoltà trimestrali riscontrate.

Breaking news

09:12
Piazza Affari inizia in rosso con Leonardo e Prysmian in vetta

Ribassi frazionari per le borse europee in avvio, all’indomani del meeting della Bce. A Piazza Affari, il Ftse Mib arretra dello 0,5% in area 34.300 punti, con Leonardo (+1,3%), Prysmian (+1,2%) e Moncler (+0,5%) in evidenza mentre calano Stellantis (-1,3%), Hera (-1,2%) e Nexi (-1,1%). Ieri la Bce ha lasciato i tassi fermi, come da […]

07:33
Wall Street: trend settimanale S&P 500, Nasdaq, DJ e Russell 2000 conferma rotazione da hi-tech a blue chip e small cap

La borsa Usa riparte da una sessione negativa che ha visto i sell prendere di mira stavolta anche il Dow Jones.

07:07
Netflix: utili II trimestre in rialzo a $2,15 miliardi, meglio delle attese. Ricavi +17%

L’utile per azione è stato superiore ai $4,74 per azione attesi dagli analisti intervistati da LSEG.

18/07 · 17:40
Piazza Affari in rialzo dopo la Bce, balzo di Iveco

Piazza Affari chiude in rialzo nel giorno della Bce. Euro/dollaro in calo e spread Btp-Bund stabile. In serata focus sui conti di Netflix

Leggi tutti