Produzione industriale Ue: cresce a maggio, ma prospettive restano cupe

13 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

La produzione industriale della zona euro migliora a maggio, ma le prospettive restano a tinte fosche. Nel mese di maggio la produzione industriale ha mostrato un rialzo mensile dello 0,8% dal precedente 0,5% (dato rivisto da +0,4%) contro il consensus Bloomberg pari a 0,3 per cento. Su base annua il dato ha registrato una crescita dell’1,6% dal precedente -2,5% (dato rivisto da -2%) contro il +0,3% del consensus Bloomberg.

“La debolezza per i prossimi mesi rimane lo scenario base, con i sondaggi che indicano che gli ordini stanno calando e che i problemi della catena di approvvigionamento continuano a limitare la produzione”, sottolineano gli esperti di ING.