Powell (Fed): l’inflazione può essere domata senza costi sociali molto elevati

8 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente della Fed, Jerome Powell, ha rimarcato oggi come la banca centrale statunitense sia “fortemente impegnata” nel controllo dell’inflazione, ma resta la speranza che possa essere fatto senza gli “altissimi costi sociali” coinvolti nelle precedenti lotte contro l’inflazione. Riferendosi a quanto successo nei primi anni ’80 con la lotta all’inflazione condotta dal’allora x presidente della Fed Paul Volcker, quando la politica della Fed innescò una recessione e il tasso di disoccupazione superò il 10%, Powell ha spiegato oggi come Volcker stava cercando di sradicare anni di crescenti aspettative di inflazione. “I miei colleghi ed io siamo fortemente impegnati per abbassare l’inflazione… Pensiamo di poter evitare il tipo di costi sociali molto elevati che Paul Volcker e la Fed hanno dovuto mettere in gioco”.