Pmi servizi Italia: espansione rallenta a giugno

5 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Cresce ancora l’attività terziaria italiana, ma l’espansione rallenta ad un tasso modesto. S&P Global sottolinea che l’ultima indagine Pmi di giugno ha mostrato segnali di una
crescita esitante nel settore terziario italiano.

L’espansione dell’attività economica è notevolmente diminuita a causa del più lento rialzo dei nuovi ordini nell’attuale sequenza di espansione di cinque mesi. A questo si aggiungono le incertezze riportate dalle aziende sulle previsioni future, che hanno pesato sulla prestazione complessiva del settore. Nel dettaglio, l’indice destagionalizzato S&P Global Pmi dell’attività terziaria di giugno si è posizionato a quota 51,6, scendendo da 53,7 di maggio. “Ciò segnala il
quinto mese consecutivo di aumento della produzione terziaria, ma il più debole della sequenza e, nel complesso, solo modesto”, segnalano gli esperti.