17:25 giovedì 13 Giugno 2024

Pil, la stima della Banca d’Italia: crescita economica più debole per il biennio 2025-26

La Banca d’Italia ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita economica per il biennio 2025-26, citando come causa principale l’aumento dei tassi di interesse desunti dai mercati. Secondo l’aggiornamento delle proiezioni macroeconomiche, elaborato in coordinamento con l’eurosistema, il PIL italiano aumenterà dello 0,6% nel 2024, dello 0,9% nel 2025 e dell’1,1% nel 2026.

Rispetto alle previsioni di aprile, la crescita del PIL rimane invariata per il 2024 ma risulta ridotta di un decimo di punto per il 2025 e il 2026. La Banca d’Italia sottolinea che questo aggiustamento è dovuto principalmente alle ipotesi di tassi di interesse lievemente più elevati.

Per quanto riguarda l’inflazione, si prevede che sarà pari all’1,1% nel 2024 e a poco più dell’1,5% in media nel biennio 2025-26. Questi dati indicano una moderata pressione inflazionistica nel prossimo futuro.

Breaking news

13:24
Blackrock, afflussi netti da record nel primo semestre 2024

Blackrock ha segnato afflussi netti totali di 139 miliardi di dollari nel primo semestre, con asset in gestione che raggiungono i 10,6 trilioni di dollari. I ricavi sono aumentati dell’8% su base annua, mentre l’utile operativo e l’Eps diluito sono cresciuti rispettivamente dell’11% e del 10% su anno. Inoltre, Blackrock ha annunciato l’acquisizione di Preqin.

12:33
A2A acquisisce il 100% di un impianto fotovoltaico in Emilia-Romagna

Aeb, parte del gruppo A2A, ha acquisito un impianto fotovoltaico a Faenza con una capacità installata di 7,6 MW. L’infrastruttura produrrà oltre 11 GWh annui, sufficienti per alimentare 3.500 famiglie e ridurre le emissioni di CO2 di 1.880 tonnellate all’anno. Questo accordo rientra nel Piano Industriale 2024-2035 di Aeb, che prevede investimenti per 497 milioni di euro.

12:02
UE, produzione industriale in calo a maggio 2024: -0,8%

La produzione industriale destagionalizzata nell’Unione Europea ha registrato un calo dello 0,8% a maggio 2024 rispetto ad aprile, secondo le prime stime di Eurostat. Nell’Eurozona, il calo è stato dello 0,6%. Su base annua, la contrazione è del 2,5% nell’Ue e del 2,9% nell’Eurozona.

11:26
Entrate tributarie in Italia in crescita a maggio: +7,1% rispetto al 2023

A maggio, le entrate tributarie dello Stato italiano hanno raggiunto i 43,3 miliardi di euro, segnando un aumento del 7,1% rispetto allo stesso mese del 2023. Nei primi cinque mesi del 2024, le entrate complessive sono salite a 206,8 miliardi di euro, con un incremento del 7,1% rispetto all’anno precedente, secondo i dati della Banca d’Italia.

Leggi tutti