Piazza Affari prosegue su strada rialzi: Banco Bpm svetta, bene anche Moncler. Debolezza per Tim

8 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue all’insegna dei guadagni l’ultima seduta della settimana per Piazza Affari che attende l’avvio di Wall Street (i future Usa segnalano al momento un avvio in rialzo). Intorno alle 14 l’indice Ftse Mib sale di quasi il 2% a quota 24.772,33 punti, con Banco Bpm che resta la protagonista di giornata. Il titolo del gruppo bancario guidato da Giuseppe Castagna balza di circa il 15% dopo la mossa a sorpresa di Credit Agricole che iri sera ha fatto sapere di avere rilevato una quota pari a circa il 9,2% in Banco Bpm.

Tra le migliori del listino principale di Milano ci sono anche Bper e Atlantia che avanzano di circa il 3,8%, ma anche Moncler che segna un +3,3% grazie alla promozione di Barclays a overweight e target price che sale a 60 euro. Sul fondo del Ftse Mib Tim che cede circa il 2% all’indomani dell’atteso consiglio di amministrazione di ieri che ha stabilito all’unanimità di non concedere a Kkr la due diligence richiesta.