Piazza Affari, la Lombardia pesa per il 42% sull’EGM ed è la prima regione del listino

21 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

E’ la Lombardia la regione più rappresentata e incisiva in termini di masse finanziarie, con una quota del 42% sul totale delle società quotate, nel segmento Euronext Groth Milan (ex AIM) di Piazza Affari. Il dato emerge dall’Osservatorio sul listino realizzato da IR TOP.

In particolare, sono 76 le società quotate lombarde sull’EGM ma anche per capitalizzazione e raccolta di capitali. E così la Lombardia è la regione più rappresentata sul mercato Euronext Growth Milan (ex AIM Italia) in termini di numero di società quotate (pari al 42%), capitalizzazione (4,3 miliardi di euro, pari al 42%) e raccolta di capitali in IPO (1,7 miliardi di euro, pari al 63%).

IR Top Consulting, boutique finanziaria specializzata sui Capital Markets e nell’Advisory per la quotazione, IPO Partner di Borsa Italiana, ha delineato il trend presentando i risultati delle analisi regionali realizzate dall’Osservatorio Euronext Growth Milan, il centro di analisi e ricerca finanziaria curato dall’Ufficio Studi interno.

Anna Lambiase, CEO di IR Top Consulting: “La quotazione in Borsa per le PMI non è solo un’operazione di finanza straordinaria, una modalità per raccogliere capitale e favorire il finanziamento di progetti innovativi, ma deve essere considerata leva strategica per aumentare la competitività delle aziende nel medio lungo termine e valorizzare l’impresa; è uno strumento integrato che accelera il processo di crescita e permette alle società di tornare sul mercato con una maggiore forza contrattuale, commerciale e patrimoniale. Il listino AIM, ora denominato Euronext Growth Milan, è cambiato molto negli anni in termini di efficienza, di nascita di fondi dedicati e di qualità delle aziende: si tratta di PMI molto più sensibili anche alle tematiche di sostenibilità e non solo di profitto.”

le società EGM lombarde sono attive principalmente nei settori Technology Services (18%), Finance (16%) e Commercial Services (16%). La capitalizzazione media è pari a 56 milioni di euro, la raccolta media in IPO è pari a 22 milioni di euro. E ll 13 luglio 2022 le aziende EGM lombarde hanno registrato nel 2021 un giro d’affari complessivo di 2,4 miliardi di euro, +31% rispetto a 1,8 miliardi di euro nel 2020. Numeri davvero importanti.