Piazza Affari e Borse europee attese poco mosse in avvio. I temi da monitorare oggi

18 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

E’ atteso un avvio sulla parità o poco sopra per le Borse europee, compresa Piazza Affari. Dopo i guadagni di ieri, sostenuti dall’annuncio della graduale revoca delle restrizioni sanitarie a Shanghai e dai dati ben accolti sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti, la prudenza sembra gradualmente riprendere il sopravvento.

Rimangono infatti le preoccupazioni legate all’aumento dei prezzi e al rapido rialzo dei tassi di interesse delle principali banche centrali. Questa mattina dalla Gran Bretagna è giunto l’aggiornamento sull’inflazione che ad aprile ha visto un balzo al 9% su base annua, dal precedente 7%. Il balzo era atteso dagli analisti che si aspettavano un aumento poco superiore, pari al 9,1%.

Più tardi verrà diffusa la lettura finale dell’inflazione nell’Eurozona che dovrebbe confermare la stima preliminare, ovvero una inflazione annua al 7,5%.

Intanto in Asia, l’economia giapponese si è contratta un po’ meno del previsto nel primo trimestre, con un Prodotto interno lordo (Pil) in calo dello 0,2% mentre il consenso Reuters si aspettava un -0,4%. Il dato ha confermato comunque l’impatto, sull’economia giapponese, dell’ondata di Omicron, che ha colpito il paese all’inizio dell’anno.