Piaggio: i conti soffrono a causa del mercato indiano

27 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – E’ debole il mercato indiano e pesa sui conti del gruppo Piaggio che tra ottobre e dicembre 2016 ha registrato un calo del fatturato del 3,9% a 281,4 milioni di euro.

Migliora però la gestione operativa della Piaggio con l’Ebitda in rialzo del 12,2% e l’Ebit che passa da -1,4 milioni a 0,4 milioni. Calano i ricavi del 3,9% a 281,4 milioni contro i 289 stimati dagli analisti. Aumenta di circa 11 milioni a 491 invece l’indebitamento finanziario netto.

La Piaggio punta comunque a consolidare la propria posizione dell’area asiatica aprendo nuovi Motoplex e aumentando la penetrazione nel segmento premium del mercato cinese. A Piazza Affari il titolo sale al 2,62% a 1,564 euro.