Petrolio giù con Brent sotto i 90$, a Milano KO Saipem e Tenaris

19 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Petrolio in discesa a inizio settimana complici le aspettative di una domanda globale più debole e la forza del dollaro USA in attesa del meeting Fed.

Il greggio WTI segna -1,88% a 83,17 dollari al barile, mentre il Brent scende dell’1,55% sotto quota 90 dollari. Il Brent a marzo aveva avvicinato il massimo storico di $ 147 con l’invasione russa dell’Ucraina che aveva esacerbato le preoccupazioni sull’offerta.

A Piazza Affari i titoli oil pagano dazio oggi con Saipem in calo del 5,85% a 0,605 euro, mentre Tenaris cede oltre il 3,5 per cento.