Pagani (MEF): “Sugli Npl non si attenda soluzione esterna”

16 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Sugli Npl le banche italiane non attendano una soluzione esterna. A dirlo Fabrizio Pagani, Capo della segreteria tecnica del ministero dell’Economia, intervenendo all’ottavo Forum banca e impresa del Gruppo 24 Ore.

“E’ ovvio che le banche non possono essere forzate nella dismissione degli Npl (…) l’importante è che facciano un uso attento e anche propositivo degli strumenti che abbiamo messo in campo, sia ad esempio le Gacs sia quelli per lo sveltimento delle procedure giudiziarie. Lì ci sono tempi da guadagnare se le banche ne fanno un uso più importante e più aggressivo. In questo momento sono un po’ scettico sul mettere in campo nuove soluzione, abbiamo messo in campo una panoplia di strumenti che le banche stanno iniziando a utilizzare”.