Orange: vendite I trimestre 2016 in crescita. Nega rumor fusione

26 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Vendite in lieve aumento per Orange SA nel primo trimestre dell’anno grazie al buon andamento in Spagna e l’aumento dei clienti per la banda larga veloce.

Nel primo trimestre 2016 il fatturato del gruppo tlc francese è cresciuto dello 0,6% a 10,01 miliardi di euro, mentre l’ebitda è sceso dell’1,6% a 2,57 miliardi di euro su base comparabile, in linea con le previsioni di consensus Bloomberg.

In Spagna i ricavi del gruppo sono cresciuti dello 1,8% dopo 9 trimestri consecutivi in calo, mentre in Francia i clienti fissi a banda larga sono aumentati di 96mila unità.

Intanto Orange ha negato alcune indiscrezioni, secondo cui sarebbe in trattative per un accordo di fusione con le rivali Zain e KPN, per gestire il problemi dei costi del lavoro che hanno zavorrato gli utili del primo trimestre appena riportati.