Olivetti, morti amianto: condannati Carlo De Benedetti e Corrado Passera

18 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

IVREA (WSI) – Condannato a 5 anni e due mesi l’ingegnere Carlo De Benedetti, accusato nella causa sulle morti per amianto fra gli ex operai della Olivetti.

“Sono stupito e molto amareggiato per la decisione del Tribunale di Ivrea di accogliere le richieste manifestamente infondate dell’accusa. Sono stato condannato per reati che non ho commesso”.

Queste le parole di De Benedetti che annuncia ricorso in appello, “fiducioso della totale estraneità rispetto ad accuse tanto infamanti quanto del tutto inconsistenti”. Stessa pena anche per Franco De benedetti, mentre all’ex ministro Corrado Passera è stato inflitto 1 anno e 11 mesi.