Ocse rivede al ribasso stime Pil globale

2 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Per prendere atto dell’emergenza coronavirus, l’Ocse, nel suo Interim Economic Outlook, ha tagliato di mezzo punto percentuale le sue stime sulla crescita mondiale nel 2020 rispetto a quanto aveva previsto a novembre scorso.

Pertanto, secondo l’organizzazione di Parigi, il Pil globale quest’anno crescerà del 2,4%, contro il +2,9% del 2019.

Nettamente peggio andrà all’Italia la cui crescita è prevista pari a zero nel 2020, un stima tagliata di 0,4 punti rispetto alla precedente stima di novembre.