Ocse: in Italia redditi pro-capite in salita a +0,3% a/a

4 Agosto 2022, di Redazione Wall Street Italia

Potere d’acquisto delle famiglie ai minimi per colpa dell’inflazione. Così l’ultmo rapporto dell’Ocse rivela che nel primo trimestre del 2022, il reddito reale pro-capite delle famiglie è diminuito dell’1,1% nel primo trimestre del 2022, in contrasto con una crescita dello 0,2% del PIL reale pro-capite.
Tra le economie del G7, l’impatto dell’inflazione sulle famiglie nel primo trimestre 2022 è stato particolarmente evidente in Francia, dove il reddito reale pro capite delle famiglie è diminuito dell’1,9% e in Germania, dove è diminuito dell’1,7%. E ancora si segnalano Austria (-5,5%) e Spagna (-4,1%).In Italia nel primo trimestre i redditi pro-capite delle famiglie sono cresciuti dello 0,3% annuo e risultano del 2% più elevati rispetto al quarto trimestre del 2019. Il PIL pro-capite invece è salito dello 0,2% nel primo trimestre del 2022 e risulta dell’1,2% più elevato rispetto al quarto trimestre 2019.