Nuovo colpaccio di Buffett: Berkshire Hathaway si accaparra una quota di HP

7 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Berkshire Hathaway, la conglomerata facente capo al miliardario investitore Warren Buffett rivela una quota della società di personal computing e di stampa HP, le cui azioni salgono quasi del 10%. La Berkshire in particolare ha reso noto di aver acquistato quasi 121 milioni di azioni di HP, l’ultimo di una serie di grandi investimenti del conglomerato controllato dal miliardario Warren Buffett.
L’investimento dà a Berkshire una quota di circa l’11,4% in HP, per un valore di circa 4,2 miliardi di dollari sulla base del prezzo di chiusura delle azioni, mercoledì, di 34,91 dollari.
La partecipazione di HP è il terzo grande investimento di Berkshire dal 26 febbraio, quando Buffett ha detto nella sua lettera annuale agli azionisti che “le opportunità interne offrono rendimenti molto migliori delle acquisizioni” e poco “ci eccita” nei mercati azionari. Il 21 marzo, Berkshire ha accettato di acquistare la compagnia assicurativa Alleghany Corp per 11,6 miliardi di dollari in contanti, aggiungendosi al suo portafoglio di assicuratori tra cui Geico. Prima di annunciare l’acquisto di Alleghany, Buffett aveva trascorso sei anni senza una grande acquisizione, lasciando Berkshire con 146,7 miliardi di dollari in contanti ed equivalenti.